Primo Piano

Non si sono bevuti il cervello

… e dopo il tango, la musica rock. Chi l’avrebbe detto che per diventare il sindaco di Milano avrei dovuto imparare a ballare!

Beh, domani sera in miei ragazzi hanno organizzato una serata per i giovani e mi hanno chiesto di esibirmi sulla piattaforma, mentre quattro band suonano dal vivo. Non ho ancora detto di sì, perché – ed è la prima volta che questa mi sembra una fortuna – la mia giornata sarà molto complicata e alle sette, quando comincia la festa nel vecchio spazio Arci di via de Castilla 20, proprio vicino all’ ex Stecca degli Artigiani,  sarò da qualche parte a parlare.
Però non so se è davvero una fortuna: perché essere con i miei ragazzi mi dà una carica incredibile. E il futuro dei giovani è stata una delle ragioni che mi ha spinto a candidarmi. Leggi tutto