Primo Piano

Mantovani offende le donne e la Moratti tace

“Una vergognosa offesa, da parte del coordinatore regionale del PdL, alla dignità delle donne e di due parlamentari che si battono quotidianamente per i diritti dei cittadini. Un’offesa pronunciata proprio davanti a una platea di donne senza che la Moratti battesse ciglio”.
Queste le parole di Giuliano Pisapia in merito alle dichiarazioni di Mario Mantovani su Rosy Bindi e Paola Concia.
“Questo silenzio ipocrita di un sindaco donna non e’ più accettabile ed è la prova delle sue contraddizioni.
La nostra vittoria a Milano significa anche liberare la città e i milanesi da quella sotto-cultura degli uomini-padroni, che delle donne non hanno alcun rispetto”.