Primo Piano

Letizia Moratti ha imparato da Berlusconi a dire bugie? La invito a mostrare in tv il preventivo delle sue spese elettorali

“Letizia Moratti ha imparato da Berlusconi a dire bugie? Oggi il Sindaco ha superato ogni limite di decenza con le sue dichiarazioni spudorate. A differenza mia e degli altri candidati, Letizia Moratti non solo non ha reso pubblico il suo bilancio preventivo, ma si permette di dubitare delle cifre che noi abbiamo reso disponibili attraverso l’albo pretorio comunale. D’altronde il suo concetto di trasparenza è noto: inesistente.

Ci sarà occasione, magari nel confronto televisivo che avremo, per mostrare le cifre e spiegare con precisione quanto si spende in questa campagna e da dove vengono i soldi raccolti. Anche sulle questioni programmatiche poi è evidente che Letizia Moratti prende lucciole per lanterne.

Non è nelle facoltà del Sindaco modificare le leggi nazionali che regolano la questione dell’immigrazione clandestina, ma rientra nei doveri del Sindaco intervenire in modo serio e non demagogico sulla gestione dei temi sociali, sulle politiche per l’integrazione e per la coesione sociale” Giuliano Pisapia.