Officina x la città: Città internazionale

Sintesi delle idee prodotte dal tavolo Città internazionale per il Progetto x la città.

Milano protagonista globale, nel vivo delle reti internazinali: non scelta d’immagine, ma pilastro dello sviluppo sostenibile

Il Comune deve creare una rete di sportelli chiamati “Nuove Cittadinanze” che offriranno informazione e assistenza, diventando capofila degli 80 Comuni della Provincia di Milano che già sono in rete. Estenderemo l’esperienza del vero e proprio laboratorio sociale “via Padova è meglio di Milano”.

Milano deve promuovere campagne per l’educazione allo sviluppo e garantire la definizione partecipata delle strategie di cooperazione allargata a tutta la cittadinanza, migranti inclusi.

Candidiamo Milano a capitale europea della sostenibilità per il 2015. Milano, città dove i diritti fondamentali siano patrimonio di tutti.

Si devono poi introdurre agevolazioni fiscali e vantaggi economici a chi intende aprire caffè letterari internazionali, locali in cui si organizzino concerti di musica dal vivo, installazioni di artisti, mostre di pittura.

Scarica il testo completo del Progetto per la città, o leggi l’anteprima su Scribd.